Dal 14/06/2022 al 17/09/2022

Il Centro della musica: concerti nel Ridotto “Gavazzeni” del Donizetti

Quattro concerti in programma da giugno a settembre, con inizio alle ore 17, nel Ridotto “Gavazzeni” del Teatro Donizetti: è Il Centro della Musica, nuova rassegna musicale ideata dalla Fondazione Teatro Donizetti in collaborazione con il nostro Conservatorio, OFI – Orchestra Filarmonica Italiana e con il Comune di Bergamo – Assessorato alle Politiche Sociali, con la partecipazione de I Solisti dell’Orchestra Donizetti Opera.

Il viaggio musicale de “Il Centro della Musica” inizierà sabato 25 giugno con un concerto dei nostri allievi: Jessica Pantarotto, Noemi Sowala, Amina Vanesia, soprano, Yixuan Wang, tenore, Giovanni Paiardi, Mattia Persico, clarinetto, Dante Magli, corno, Sebastiano Bertulini, Hsiaopei Ku, Marco Regazzi, pianoforte. In programma musiche di Carl Maria von Weber, Donizetti, Arnold, Prokof’ev, Schumann, Fauré, Schubert e Richard Strauss.

Il secondo concerto in cartellone, sabato 23 luglio, avrà come protagonisti ancora allievi del Conservatorio bergamasco: Giorgio Bani, flauto, Giulio Rossi, oboe, Sofia Azzola, Omar Grataroli, Giovanni Paiardi, Marina Tiraboschi, clarinetto, Dante Magli, Mattia Persico, corno, Alice Sacchetti, fagotto, Daniele Guerra, pianoforte. Musiche di Ibert, Debussy, Skrjabin e la Suite Spagnola “Zarzuela”, in un itinerario sonoro fra Est e Ovest dell’Europa, fra Francia, Russia e Spagna.

Sabato 27 agosto sarà quindi la volta de I Solisti dell’Orchestra Donizetti Opera – Franco Tangari, oboe, Antonietta La Donna, violino I, Rossella Pirotta, violino II, Christian Serazzi, viola, Marcella Schiavelli, violoncello – che proporranno un variegato viaggio nel mondo della musica attraverso un percorso di stili diversi, dal Settecento ai giorni nostri, da Handel a Gershwin, da Albinoni a Verdi, da Donizetti alla musica per il cinema di Ennio Morricone.

Infine, sabato 17 settembre, l’ensemble dell’Orchestra Filarmonica Italiana presenterà “Amarcord di un tango” con la partecipazione del sassofonista soprano Marco Albonetti e del bandoneonista Daniele Di Bonaventura. Un progetto musicale dal sapore culturale mediterraneo in cui convivono musica sacra e profana, folk e tango, con in primo piano il suono flessuoso e malinconico del bandoneon, strumento simbolo del tango. Il concerto prevede l’esecuzione, oltre che di brani originali dello stesso Daniele Di Bonaventura, di celebri composizioni di Carlos Gardel, di Astor Piazzolla e del fisarmonicista francese Richard Galliano.

Prezzi biglietti:

Posto unico € 7,00 per i concerti del 25 giugno, 23 luglio e 27 agosto.

Intero € 15,00, ridotto € 10,00 per il concerto del 17 settembre.

Archivio eventi

VAI