Paola Bonora

Titolari di cattedra

Flauto

Paola Bonora e’ nata a Milano dove intraprende i suoi primi studi musicali al Conservatorio “G.Verdi”, conseguendo nel 1985 il Diploma in flauto nella classe di Gabriele Gallotta.

Nello stesso anno si trasferisce a Parigi e comincia il perfezionamento con Raymond Guiot al Conservatoire “H. Berlioz” e ottiene il Premier Prix all’unanimita’.

Vincitrice della Borsa di Studio, bandita dal Ministero degli Affari Esteri di Roma continua il suo percorso in Francia.

Nel 1987 viene ammessa al Conservatoire National Superièur di Parigi nella classe di Alain Marion ( con la Borsa di Studio del CNSMP) che la guidera’ fino ad ottenere nel 1990 il Premier Prix sia in Flauto che in Musica da Camera, con menzione speciale.

Paola Bonora ha suonato come Primo Flauto con grandi orchestre quali London Philarmonic Orchestra , BBC Symphony Orchestra di Londra, BBC Galles , Royal Philarmonic Orchestra, Mahler Chamber Orchestra, Ensemble Intercontemporain di Parigi,

Ensemble 2E2M di Parigi, Maggio Musicale Fiorentino.

Ha suonato nei piu’ importanti Festivals come il Festival d’Art Lyrique Aix en Provence , Festival d’Edimburgo, Lucerne Festival, Proms di Londra, Salzburger Festspiele, Schleswig-Holstein Musik Festival, Eisenstadt Haydn Musik Festival , Konzerthaus Vienna.

Ha collaborato con molte altre orchestre come L’Orchestra “Les Siècles” l’ Orchestre de Paris , Opera de Paris , Teatro Alla Scala, Teatro S. Carlo di Napoli, Teatro Comunale di Bologna ,Teatro Carlo Felice di Genova, Opera North di Leeds, Orquesta Sinfonica de Galicia, Orchestra da Camera di Mantova,I Solisti di Pavia, Ensemble Dissonanzen di Napoli, AGON di Milano, con il quale vince nel 2009 il premio BEA Best Event Award.

Dal 2009 Paola Bonora si dedica anche allo studio degli strumenti antichi.

Collabora da alcuni anni col Teatro alla Scala facendo parte della “Scala Barocca” nella produzione di opere su strumenti originali Ha inoltre inciso per EMI, Naxos, Chandos, Silva Classics Deutsche Harmonia Mundi , Sky Classica e altri label.

Ultimamente si dedica allo studio e all’organologia Medievale Ars Novistica, legati al flauto traverso.

E’ docente al Conservatorio “G.Donizetti” di Bergamo.