Claudio Mondini

Titolari di cattedra

Violino

Ha studiato al conservatorio “G. Verdi” di Milano con il M°Paolo Borciani e dopo la sua scomparsa ha completato gli studi nel 1988 con Giovanna Polacco.

Nel 1994 Ottiene il Diploma Superiore di Solismo (U.M.) presso il Conservatorio di Utrecht in Olanda studiando con Eeva Koskinen, Philippe Hirshhorn e Wiktor Liberman. Si perfeziona per Musica da Camera con Franco Rossi, Thomas Brandis, Charles André Linale, Kioko Hashimoto, Jan Panenka.

Dal 1987 al ’92 ha fatto parte dell’Orchestra giovanile Europea (ECYO) con la quale ha suonato nelle sale più importanti del mondo sotto la guida di Claudio Abbado, Zubin Metha, Bernard Haitink ed altri.

Dal 1990 ha svolto intensa attività di musica da camera con le più diverse formazioni, in particolare con il Piano Trio Pantoum con il quale nel 1995 si aggiudica il primo premio assoluto al Concorso di Musica da Camera del Nederland Impresariaat ad Amsterdam, che porterà il Trio a svolgere un’intensa attività concertistica in Olanda e in Germania. Il Gaudeamus Ensemble, formazione poliedrica che si dedicherà al repertorio dal quartetto al settimino per archi e fiati, tenendo concerti sia Italia che all’estero.

Ha suonato come solista con l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Stradivari, i Cameristi Lombardi, Il Maggio Musicale Fiorentino ed altre.

Collabora dal 1990 in veste di Primo violino di Spalla, Concertino e fila con alcune tra le più importanti Orchestre Italiane ed Estere tra cui il Concert Gebouw di Amsterdam, l’Orchestra Sinfonica di Barcellona, I Festival Strings di Lucerna, I Barocchisti di Lugano, il Teatro alla Scala di Milano, il Maggio Musicale Fiorentino, la Filarmonica della Scala, Il Teatro Carlo Felice di Genova, l’Orchestra Haydn di Bolzano, l’Istituzione Sinfonica Abruzzese, il Teatro Lirico di Cagliari, I Pomeriggi Musicali, l’Orchestra del Rossini Festival di Pesaro e molte altre, sotto la guida dei più rinomati ed importanti direttori al mondo.

Ha insegnato nei Conservatori di Alessandria, Bari, Cuneo e Cremona.

Dal 2011 è docente di violino presso l’Istituto Superiore Musicale Pareggiato “G.Donizetti” di Bergamo, e dal 2014 presso l’omonimo ”G.Puccini”di Gallarate. Ha tenuto diversi corsi di perfezionamento a Milo, Catania, Castello di Donnafugata, Dongo, Simplon Dorf (CH), Veruno e Sillico in Garfagnana.

Suona un Violino costruito da Girolamo Amati a Cremona nel 1611.