12/05/2022

Certificati

In riferimento alla L.12/11/2011, n. 183, si rimanda al testo dell’art. 15: “Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445”.

Alla luce di queste considerazioni, i certificati possono essere presentati unicamente ad enti privati in quanto gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi non possono né chiedere né ritirare certificati. A tal proposito si specifica che, sui certificati emessi da codesto Conservatorio, sarà riportata la seguente dicitura: “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai gestori di pubblici servizi”.

La P.A. e i gestori di pubblici servizi sono infatti tenuti ad accettare i dati inerenti la carriera accademica nel formato dell’autocertificazione. Inoltre il controllo di quanto dichiarato in autocertificazione non avverrà richiedendo al cittadino il certificato originale, ma sarà lo stesso ente che ha raccolto l’autocertificazione a procedere attraverso verifiche d’ufficio.

Si segnala infine che i certificati validi ed utilizzabili solo nei rapporti tra privati sono rilasciati in carta resa legale dietro il pagamento di 2 marche da bollo da € 16.00, una per la richiesta di certificato e una da apporre sulla certificazione prodotta (Circolare del 01.06.2005 n. 29 Agenzia delle Entrate – D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642); fanno eccezione i certificati di iscrizione e frequenza ad uso permesso di soggiorno, per i quali si richiede un’unica imposta di bollo da € 16.00, da apporre sulla richiesta di certificato.

I Certificati verranno trasmessi telematicamente entro 30 giorni dalla ricezione della richiesta.

Autocertificazione frequenza Conservatorio per riconoscimento crediti formativi ad uso scolastico

Gli studenti del Conservatorio di Bergamo regolarmente iscritti, che necessitano di certificare la frequenza ad uno dei corsi attivi presso questa Istituzione, ai fini del riconoscimento dei crediti formativi da parte delle istituzioni scolastiche che frequentano, potranno utilizzare i modelli di autocertificazione allegati al presente avviso, con i quali dichiarano, sotto la propria personale responsabilità: stati, fatti e qualità documentabili e certificabili dalla pubblica amministrazione. L’Autocertificazione sostituisce in tutto e per tutto i certificati.

02/12/2019

Richiesta Pianista accompagnatore

Gli Allievi possono utilizzare questo form per richiedere un pianista accompagnatore.

La richiesta sarà valutata dai docenti del corso accademico di Pianoforte a indirizzo Maestro di sala, che comunicheranno l’esito della richiesta.

LEGGI TUTTO

19/09/2019

Vademecum prenotazione aule

AVVISI

VAI

ORARI

VAI

APPELLI

VAI

AULE

VAI